Spiare e non essere Spiati

Il programma di Google che insegna ai bambini a riconoscere troll e hacker

Google sta lanciando un programma educativo progettato per insegnare ai bambini cos’è il phishing, le molestie su internet, i troll, le password ed altre questioni sulla sicurezza Internet. Il programma è chiamato “Be Internet Awesome,” include un curriculum in aula e un videogioco chiamato Interland. È stato sviluppato con l’aiuto di insegnanti, operatori video di YouTube, e le organizzazioni per la sicurezza Internet, le risorse sono disponibili online gratuitamente.

Be Internet Awesome affronta importanti argomenti che sono rilevanti in tutte le età, anche se è apparentemente rivolto ai bambini più piccoli. Esso comprende sezioni su come limitare le informazioni personali che condividiamo con le persone online, come evitare di cadere nelle truffe o in attacchi di phishing, la creazione di password complesse, e come evitare comportamenti negativi on line.

L’inserimento alla problematica avviene attraverso una serie di quiz, giochi di ruolo, e altri esercizi astratti. Per il modulo “Share with Care”, gli studenti guardano un profilo social inventato e confrontano le informazioni che un genitore, un datore di lavoro, potrebbe trovare in futuro sul proprio conto.

In “Don’t Fall for Fake,” devono decidere se una serie di pagine web ed e-mail sono vere o false.

E “It’s Cool to be Kind” invita i bambini ad evitare di rispondere o reagire ai messaggi offensivi, così come insegna a segnalare e bloccare i bulli.

Interland , è un video gioco di accompagnamento, non sembra uno strumento di formazione è più simile a un espediente per far interessare gli studenti alla materia.

“Mindful Mountain”, per esempio, trasforma il processo di condivisione di messaggi specifici con le persone giuste in un puzzle spaziale.  I giocatori promuovono positività in un altro gioco tirando fuori emoticon amichevoli e premendo il pulsante “blocco” per intrappolare i troll. Il gioco sulla sicurezza delle password è Temple Run, un corridore senza fine che raccoglie lettere e simboli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *